E bene si! Il Giappone ha finalmente riaperto ai turisti!

Dal 10 giugno 2022 è consentito l’ingresso in Giappone per motivi di turismo, di studio, lavoro e ricongiungimento familiare o per i possessori di una Residence Card in corso di validità da 98 Paesi, tra cui l’Italia. Per i viaggiatori italiani è richiesto il rilascio del visto da parte dell’Ambasciata giapponese a Roma o del Consolato giapponese a Milano.

Noi non vedevamo l’ora di scrivere che il Giappone ha riaperto ai turisti, che sarà nuovamente possibile andare alla scoperta di questo luogo lontano ed affascinate, così differente dal nostro quotidiano, ricco di cultura, tradizione ed allo stesso tempo modernissimo. Visitare le grandi metropoli, gli antichi templi, conoscere le realtà periferiche, ammirare le bellezze naturali.
Ecco quindi qui di seguito una guida con le informazione necessarie per poter pianificare ora un viaggio nel paese del Sol Levante.

Per quanto riguarda il turismo le condizioni per poter entrare in Giappone sono:

  • Il viaggio (anche se acquistato in un’agenzia italiana) deve essere di gruppo ed organizzato da una compagnia o tour operator giapponese,
    che garantisca il rispetto delle norme ancora in vigore;
  • Per chi arriva dall’Italia è obbligatorio presentare un test PRC (molecolare per Covid19) 
    effettuato entro le 72 ore precedenti la partenza del volo.
    Corredato da un modulo compilato e firmato, reperibile al seguente link https://www.mhlw.go.jp/content/000909678.pdf
  • Per chi arriva da altri paesi, in particolare non UE, esistono regolamentazioni differenti ed in alcuni casi anche l’obbligo di quarantena.

I vari paesi del mondo sono stati divisi, a seconda del rischio sanitario, in paesi “blu”, “gialli” e “rossi”. Le liste dettagliate sono reperibili su vari siti istituzionali, sia italiani che internazionali, e comprendono anche le diverse norme e procedure da adottare per l’ingresso in base al paese di provenienza.

Per quanto riguarda l’Italia, e l’Europa in generale, vediamo nel dettaglio i passaggi da effettuare per una vacanza in Giappone.

Prima della partenza:

  • Prenotare un pacchetto viaggio con guida
  • Richiedere il visto
  • Installare MySOS app per registrare il risultato del test PRC
  • Registrarsi su Japan Web, per ricevere un QR code che identifica voi e i documenti richiesti
  • Acquistare un’assicurazione di viaggio

All’arrivo in aeroporto:

  • Mostrare il codice QR di MySOSapp
  • Mostrare il codice QR di Japan Web

Dopo l’arrivo:

  • Seguire le indicazioni riguardo le restrizioni e misure di contenimento che la vostra guida darà
  • Godervi il bellissimo Giappone!


Spoiler alert: Oceanya sta organizzando le partenze per il Giappone, stay tuned!