Dall’11 ottobre 2022 il Giappone ha nuovamente aperto regolarmente ai turisti dopo oltre due anni e mezzo di attesa.

Il Governo del Sol Levante ha gradualmente adottato misure sempre meno restrittive nei confronti degli ingressi nel paese, fortemente limitati per fronteggiare l’emergenza sanitaria. Sembra inoltre che il governo giapponese voglia rilanciare l’economia attraverso il turismo internazionale. È infatti un ottimo momento per gli stranieri per viaggiare verso questo paese approfittando dello yen debole. La valuta locale è al minimo storico e questo rende la spesa molto più economica per i turisti.

Ciò nonostante prima della crisi pandemica il Giappone ha avuto, nel 2019, un record di 31,8 milioni di visitatori, questo l’ha resa una delle destinazioni più popolari dell’Asia. Inoltre grazie alle risorse culturali e infrastrutture aeroportuali, ha guadagnato il primo posto nell’ultimo Travel & Tourism Development Index del World Economic Forum, pubblicato a maggio 2022. Il paese ad oggi, mantiene l’audace obiettivo di attirare 60 milioni di visitatori stranieri entro il 2030.

L’ultimo aggiornamento di febbraio 2023 conferma l’attuale procedura per viaggiare di nuovo verso il Giappone.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA: 

– Passaporto in corso di validità.

– Al momento dell’ingresso nel Paese bisogna essere in possesso anche del biglietto di ritorno.

– Per coloro che non abbiano completato il ciclo vaccinale di 3 dosi contro il Covid-19 permane l’obbligo di esibire un test PCR negativo, effettuato entro 72 ore dalla partenza, corredato del modulo reperibile al seguente indirizzo https://www.mhlw.go.jp/content/000909678.pdf , compilato e firmato.

– Per coloro che invece hanno completato il ciclo vaccinale di 3 dosi non sarà richiesta nessuna ulteriore documentazione, ad eccezione della Certificazione verde Covid-19 (Green Pass) italiana che attesti l’avvenuto completamento.
La certificazione deve essere anche in lingua inglese e recare data e tipo di vaccino somministrato. È disponibile all’interno del fascicolo sanitario online. 

 

* In Giappone sono riconosciuti i seguenti vaccini anti Covid-19:
COMIRNATY / Pfizer;
VAXZEVRIA / AstraZeneca;
SPIKEVAX / Moderna;
JCOVDEN / Janssen *(una dose conta come 2 dosi degli altri vaccini sulla lista);
COVAXIN / Bharat Biotech;
NUVAXOVID / Novavax.

** Le misure sulla quarantena sono attuate solo in caso di positività al Covid-19 accertata con test, in seguito alla manifestazione dei sintomi.
L’Italia considera un periodo di malattia da Covid con relativo certificato di guarigione pari ad una dose vaccinale, ma questa soluzione non è assolutamente riconosciuta in Giappone. Chiunque abbia meno di 3 dosi certificate dovrà in ogni caso sottoporsi a un test PRC.

Dal 1° novembre 2022 i documenti sopra elencati, dati di viaggio e personali, vaccinazioni e test molecolari, devono essere caricati sul sito Visit Japan Web, gestito dal Ministero della Salute, del Lavoro e del Welfare (MHLW), che sostituisce l’app MySOS.
Il certificato del test PCR dovrà essere presentato nel formato scaricabile dal sito dell’Ambasciata del Giappone in Italia.
È sempre consigliabile, non fosse possibile caricare correttamente i documenti sulla piattaforma, stamparli in formato cartaceo e sottoporli all’arrivo in aeroporto.

Procedure non più in vigore: 

– Non è più necessario richiedere il visto turistico presso il Consolato o l’Ambasciata.
– Non è più imposto il limite quotidiano al numero di persone che possono entrare in    Giappone.
– Non serve più rivolgersi obbligatoriamente ad agenzie di viaggio e tour operator giapponesi per ottenere l’ ERFS. 

 

Invitiamo tutti coloro che desiderano essere a conoscenza delle nuove regole e disposizioni a visitare il sito Regole di frontiera giapponesi (Current Japanese Border Measures), aggiornato in tempo reale.
Oltre a consultare unicamente le fonti istituzionali dove le informazioni riportate sono sempre attendibili, in primo luogo il sito della Farnesina Viaggiare Sicuri.

 

➤ Collegamenti alle principali pagine ufficiali:

AMBASCIATA D’ITALIA a TOKYO, 2-5-4 Mita, Minato-ku, Tokyo 108-8302, Japan
Tel.: 0081 (0) 3- 34535291 Fax:  0081 (0) 3- 34562319
Cellulare per emergenze 00819039081006  E-mail: ambasciata.tokyo@esteri.it e consular.tokyo@esteri.it