Emirates prosegue il ripristino degli operativi sull’Italia, e introduce la frequenza giornaliera sul Milano-Dubai. Con l’aggiunta di tre voli settimanali su questo collegamento si completa lo scheduling che dal 15 luglio scorso include anche i voli Roma-Dubai.

Il giornaliero su Malpensa è operato con un B777 che parte alle 16,20 verso l’hub della compagnia. “È l’inizio di un graduale processo, ma rappresenta un segnale di ripartenza verso una nuova normalità – afferma Flavio Ghiringhelli (nella foto), country manager Emirates in Italia -. Milano è una delle città più importanti per noi”.

Con la graduale riapertura delle frontiere Emirates ha, inoltre, rivisto le proprie politiche di prenotazione per offrire flessibilità: in caso di cambio del piano di volo a causa dell’emergenza Covid-19 o di restrizioni di viaggio è possibile conservare il biglietto, valido per 24 mesi; oppure richiedere un voucher di viaggio per futuri acquisti con Emirates; o, ancora, richiedere un rimborso tramite modulo.