Print Friendly, PDF & Email

Per il comparto del turismo è questa una delle notizie principali che emergono dal testo del nuovo Dpcm che è stato pubblicato nelle scorse ore in Gazzetta Ufficiale: le crociere, anche quelle battenti bandiera italiana, possono continuare a operare secondo le regole di sicurezza stabilite negli scorsi decreti.

Contrariamente a quanto anticipato, infatti, non è stato modificato l’articolo 10 del decreto, concedendo così ancora un minimo di ossigeno al settore dei viaggi e permettendo quindi ai giganti del mare di continuare a portare i clienti in vacanza.

È probabile che le limitazioni di accesso ad alcune Regioni, che verranno definite nelle prossime ore, costringano le compagnie a modificare i loro piani di viaggio o le tappe previste, ma nel decreto non è stato inserito nessuno stop ai viaggi per mare.

Intanto, le compagnie si mantengono prudenti nel rilasciare dichiarazioni in attesa che vengano ufficializzate le zone rosse, quelle arancioni e quelle verdi per rivedere i loro programmi.

(Fonte TTG Italia)