from €1.690,00
Richiedi Info

UZBEKISTAN
1 – 8 Settembre 2020

Created with Sketch. Uzbekistan
Non votato

Durata

8 giorni 7 notti

Tipo di Tour

Tour a date fisse

Gruppo

30 partecipanti

Lingua

Italiano

Panoramica del Tour

Un’ affascinante viaggio lungo la via della seta alla volta di SAMARCANDA.

Otto giorni e sette notti, alla scoperta delle magiche città e paesaggi dell’ Uzbekistan, lungo la strada percorsa da Marco Polo e dai commercianti e marcanti di meraviglie nella storia.

La mistica atmosfera dell’oriente più antico vi attende, tra luoghi considerati vere e proprie perle dell’Est e patrimoni dell’Unesco.

DA VEDERE ASSOLUTAMENTE

  • Khiva, la più intatta e remota città della via della seta
  • Il suggestivo deserto del Kyzyl Kum
  • Bukhara, la magica e conturbante città de deserto, crocevia storia dei grandi mercanti
  • La leggendaria Samarcanda, la città dalla cupole azzurre, perla ell'Est e patrimonio dell'Umanità
  • La capitale Tashkent, che viaggia in bilico tra antico e moderno

Itinerario

1° giorno
1° giorno

Martedì 1 settembre
volo ROMA > URGENCH
Partenza con volo di linea alle ore 20.45 da Roma Fiumicino con arrivo ad Urgench alle 05.25 del 2 settembre.

2° giorno
2° giorno

Mercoledì 2 settembre
URGENCH - KHIVA
Operazioni doganali ed incontro con la guida locale parlante italiano, che starà con il gruppo per tutta la durata del tour. Trasferimento a Khiva circa 30 km. Sistemazione in hotel.
Prima colazione e tempo a disposizione per relax.
Pranzo in ristorante locale.
Visita a Khiva la più intatta e remota città della Via della Seta in Asia Centrale, con le sue mura ondulate e con il complesso di Ichan Kala è stato il primo sito in Uzbekistan ad essere iscritto tra i Patrimoni dell'Umanità (1991). La Scuola Coranica di Amin Khan, la bellissima Moschea del Venerdì Juma, visita della Fortezza Vecchia “Kunya Ark”, in cui il sultano aveva il proprio harem, le prigioni, le stalle, l’arsenale e la moschea. E proseguimento della visita con il Mausoleo Pakhlavan Mahmud, il santuario della città e la bellissima Madrassah e il minareto Islam Kohja, del 1910, il palazzo Tosh-Khauli.
Cena e pernottamento.

3° giorno
3° giorno

giovedì 3 settembre
URGENCH – BUKHARA (480 km)
Prima colazione in hotel e partenza per Bukhara attraverso il suggestivo deserto del Kyzyl Kum.
Pranzo lungo il percorso in una località nel deserto. Arrivo a Bukhara in tardo pomeriggio, sistemazione in hotel, tempo per un po’di relax.
Prima passeggiata alla scoperta di questa splendida città e visita al complesso LyabiKhauz, splendida piazza
eretta attorno a una grande piscina; è il cuore della città, su cui si affacciano la Madrassah Kukeldash, che fu un tempo la più importante del paese, la madrasa di Nodir Devonbeghi e la khonako di Nodir Devonbeghi.
Cena alla casa Davlat Toshev famoso artista miniaturista uzbeko. Si assisterà alla preparazione di un piatto nazionale che ci verrà servito in casa dell’artista. Pernottamento in hotel.

4° giorno
4° giorno

venerdì 4 settembre
BUKHARA
Prima colazione in hotel.
Giornata dedicata alla visita della città di Bukhara.
Il complesso Poi-Kalyan con il suo bellissimo minareto, intatto da 880 anni, il bazar coperto, che ricorda gli antichi negozi e le case dei mercanti di cappelli e di gioielli, il Magok I –Atori, ex monastero buddista divenuto moschea. Visita della fortezza di Ark, l’antica città reale, e ai Quattro Minareti (Chor Minor), uno dei simboli della città. Visita al Mausoleo dei Samanidi,
il complesso Bolo Hauz Ensamble, con la moschea dell’Emiro, conosciuta anche come la moschea delle 40 colonne, il Mausoleo di Chashmai Ayub e il mercato, le madrasa di Ulughbek e la madrasa di Abdulazizkhan. Pranzo in ristorante.
Spettacolo folcloristico delle danze tradizionali che si svolge in una madrasa/caravanserraglio.
Ecco quanto scrissero i fratelli Polo della città di Bukhara: “... si arriva a una città chiamata Bukhara, che è grande e nobile molto. Qui vi è un mercato ove fanno capo tutte le costose merci dell’India e della Cina, con molte pietre preziose, con molti tessuti grossi e buoni, vi sono inoltre abbondanti spezie”. Gironzolando per la città vecchia ci s’imbatte in un vero e proprio groviglio di vicoli commerciali e minibazar. Nei caratteristici mercati coperti minuscole botteghe si aprono in angusti spazi al cui interno gli artigiani lavorano in penombra. Nei cortili, d’incomparabile bellezza delle madrase, oltre ai piccoli negozi, si svolgono giornalieri mercati. Il centro storico, tuttora abitato, è praticamente intatto. Quasi
tutta l’area, più di 140 edifici dove predomina il colore marrone chiaro, è stata inserita nell’elenco dei Patrimoni dell’Umanità dall’UNESCO. Numerose moschee e scuole coraniche testimoniano l’importanza della religione che creò qui un centro di studi di giurisprudenza, matematica e astronomia.
Cena in un ristorante locale.
Pernottamento in hotel.

5° giorno
5° giorno

sabato 5 settembre
BUKHARA - SAMARCANDA ( 280 km)
Prima colazione in hotel.
Visita al palazzo estivo dell’ultimo Emiro di Bukhara Sitorai Mokhihosa e al complesso religioso e importante centro Sceico Sufi Bahauddin Naqshbandi del XIV-XV secolo.
Pranzo in ristorante locale.
Dopo il pranzo partenza per Samarcanda, attraverso uno scenario di rigogliosi campi, colline e frutteti. Lungo il percorso una sosta fotografica per una delle più raffinate opere del luogo, al Caravanserraglio di Rabat Malik che conserva l’originale Sardoba, il serbatoio per la raccolta dell’ acqua. Arrivo in serata e primo incontro con la mitica Samarcanda.
Cena e pernottamento in hotel.

6° giorno
6° giorno

domenica 6 settembre
SAMARCANDA
Prima colazione in hotel.
Intera giornata dedicata alla visita di Samarcanda: visita dell’osservatorio Ulug’bek del 1420, di cui rimangono i resti di un immenso astrolabio, e delle rovine di Afrasiab con il museo che conserva affreschi del VII secolo. Proseguimento con il bellissimo Mausoleo di Gur Emir, dedicato alla dinastia di Tamerlano e la necropoli dei nobili Shaki Zinda, che include il Mausoleo di Kusam Ibn Abbas, il cugino del profeta Maometto.
Pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio la visita del grande complesso di Imam Al-Bukhari e la fabbrica antica di carta di seta Konighil Meros.
Cena in ristorante e pernottamento in hotel.

Specchio del Mondo, Giardino dell’Anima, Gioiello dell’Islam, Perla dell’Est, Centro dell’Universo: sono alcuni dei nomi dati a questa città su cui aleggia ancora l'atmosfera delle leggende di "Arabian nights". Situata nel cuore della regione centroasiatica, Samarcanda è una delle più antiche città del pianeta, con più di 2.500 anni di storia. Grazie ai suoi capolavori architettonici e archeologici, “la città delle cupole azzurre” è stata inserita nella lista dei Patrimoni dell’Umanità dall’UNESCO. La piazza Registan è
considerata una delle più belle piazze del mondo.

7° giorno
7° giorno

lunedì 7 settembre
SAMARKANDA - TASHKENT
Prima colazione in hotel.
Mattinata dedicata al completamento delle visite di Samarcanda con la bellissima Piazza Registan e le sue tre imponenti madrase azzurre Ulughbek, Sherdor e Tilla Kari. Visita della Moschea di Bibi Khanum e sosta al colorato e brulicante mercato Siab.
Pranzo in ristorante locale.
Nel tardo pomeriggio trasferimento alla stazione ferroviaria e imbarco sul treno ad alta velocità AFROSIYAB delle ore 17:00 con arrivo nella capitale uzbeka Tashkent alle 19:05 (orari attuali, soggetti a riconferma) – classe turistica.
Città moderna che oggi conta oltre 3 milioni di abitanti e rappresenta la quarta città dell’ex Unione Sovietica dopo Mosca, San Pietroburgo e Kiev.
Trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

8° giorno
8° giorno

martedì 8 settembre
TASHKENT - ROMA
Prima colazione.
Giornata dedicata alla visita di Tashkent: il complesso Khast Imam, la Madrasa Barakkhan, la moschea Namazgokh, il mausoleo di Kaffal Shashi e la biblioteca che contiene il più antico Corano nel mondo. Il museo delle arti applicate, la metro, la piazza dell’indipendenza, la piazza del Teatro dell’Opera e del balletto dedicato ad Alisher Navoi e la piazza di Tamerlano.
Pranzo in ristorante.
Trasferimento in aeroporto in tempo utile, operazioni doganali e imbarco sul volo di linea diretto per il rientro in Italia:
TASHKENT – ROMA ore 15,15 con arrivo ore 19,15 .

** l’ordine di effettuazione delle visite può variare in loco al fine di garantire la migliore riuscita del tour.
Inoltre l’organizzatore si riserva di poter effettuare il trasferimento Samarcanda/Tashkent in pullman
anzichè in treno senza variare il costo del viaggio

Included/Excluded

  • Voli di linea diretto senza scali andata e ritorno in classe economica Uzbekistan Airways
  • 20 kg franchigia bagaglio in stiva + 1 bagaglio a mano + 1 borsetta
  • Sistemazione in hotels 4*/5* o 3* hotel boutique
  • Trattamento di pensione completa dalla colazione del primo giorno al pranzo dell’ultimo giorno
  • Acqua/the ai pasti / 1 litro di acqua minerale al giorno per persona/ the/caffè con snack a bordo del pullman
  • Trasferimenti-aeroporto-hotel-aeroporto / trasporti in automezzi con aria condizionata
  • Treno ad alta velocità da Samarkanda a Tashkent
  • Assistenza di una guida uzbeka parlante italiano per tutta la durata del viaggio
  • Visite-escursioni + entrate nei siti menzionati inclusi biglietti di ingresso
  • Spettacolo folcloristico a Bukhara
  • Accompagnatrice dalla partenza per tutta la durata del viaggio
  • Assicurazione medico-bagaglio e ANNULLAMENTO
  • Tasse aeroportuali € 180,00
  • Assicurazione medico bagaglio e annullamento € 90,00
  • Eventuale supplemento camera singola 290,00
  • Bevande diverse da quelle previste
  • Acquisti ed extra di carattere personale
  • Mance obbligatorie da versare in loco 35 euro pp)
  • Tasse per foto e video in alcuni siti
  • Tutto quello non menzionato nella voce la quota comprende

Località del Viaggio

Created with Sketch. Uzbekistan

Recensioni

0/5
Non votato
Basato su 0 recensioni
Eccellente
0
Molto Buono
0
Medio
0
Scarso
0
Terribile
0
Visualizzata 1 - 0 di 0 recensioni in totale

Scrivi una recensione

Created with Sketch.
a partire da €1.690,00

Richiesta Informazioni

Ti potrebbero interessa anche

Teniamoci in Contatto

News, Offerte, Racconti di Viaggio

Iscrizione Newsletter

*Non ti invieremo mai Spam

Privacy Policy
× Contattaci con Whatsapp!