È tornato l’inverno, il momento di scoprire insieme i più bei Mercatini di Natale che anche nel 2023 tornano a trasformare con la loro atmosfera magica alcune tra le location più belle d’Europa.

Durante il periodo invernale riparte la stagione dei mercatini di Natale, eventi che tutti gli anni fanno sognare milioni di persone, una tradizione antica e diffusa in molte città europee. Svolgendosi solo durante la stagione natalizia, sono un’occasione per fare regali unici e originali, ma anche per immergersi nell’atmosfera natalizia e gustare cibi e bevande tradizionali. I Mercatini di Natale sono diventati da tradizione storica a vera e propria attrazione turistica che ogni anno attira milioni di visitatori i quali si riversano nelle località più celebri. 

L’origine dei Mercatini di Natale risale all’epoca medievale, quando i mercanti ambulanti si riunivano nei mercati pubblici durante le festività per vendere i loro prodotti. Con il tempo, questi ultimi sono diventati sempre più elaborati e hanno iniziato a includere anche cibi e bevande, giocattoli e decorazioni natalizie. Oggi, i Mercatini sono un’occasione per scoprire le tradizioni locali e per gustare le specialità culinarie della regione in cui si trovano. Ad esempio, a Colonia in Germania, i visitatori possono assaggiare le famose caldarroste e il Glühwein, mentre a Vienna in Austria si possono gustare i dolci natalizi come il Stollen e il Lebkuchen.

Ovviamente sono anche un’occasione per fare acquisti, come oggetti in legno intagliato, ceramiche, candele e tessuti, oltre che addobbi e decorazioni natalizie per l’albero o la casa. Questi prodotti sono spesso realizzati da artigiani del luogo e sono un modo per sostenere l’economia locale. Oltre alle bancarelle, solitamente troviamo intrattenimenti per tutta la famiglia, come giostre e spettacoli musicali. Senza contare che i mercatini sono un ottimo pretesto per ammirare la bellezza delle città europee durante la stagione natalizia. Ad esempio, a Parigi, i visitatori possono vedere l’imponente sagoma della Torre Eiffel impreziosita da giochi di luce, mentre a Londra si possono ammirare le famosissime luminarie natalizie lungo Oxford Street.

Ecco a seguire una piccola selezione di alcuni tra i Mercatini di Natale più affascinanti da visitare in giro per l’Europa: 

Nella splendida Austria, a Graz capitale della Stiria, l’Avvento è considerato la quinta stagione, per la quale tutta la città si veste a festa per. Nella GenussHauptstadt si può vivere la stagione prenatalizia con tutti i sensi, visitando i molteplici mercatini. Ad esempio l’Altgrazer Christkindlmarkt, il più antico della città, dedicato alle tradizioni rurali; mentre un magnifico albero di Natale viene allestito nel mezzo della piazza principale circondato da tipiche casette natalizie piene di prodotti tipici e addobbi. Presso Villach invece avviene il tradizionale mercatino di Natale Villacher Advent e si sviluppa tra la chiesa di San Jakob (qui si potranno trovare le classiche idee regalo e le tipiche decorazioni), la centralissima Piazza “Hauptplatz” (cuore gastronomico dell’evento con sei “capanne” pronte ad offrire le specialità di altrettanti regioni) ed il parco vicino al Parkhotel (dall’anima più artistica). 

Quello di Innsbruck, suddiviso in varie aree con mercati di diversa tipologia è considerato il mercatino della tradizione, quello più affascinante, romantico e ricco d’atmosfera. Le bancarelle del mercatino di Natale si fanno spazio fra le case medievali di fronte al Tettuccio d’oro (“Goldenes Dachl”). Passeggiando tra le oltre 70 casette in legno, si possono trovare addobbi e decorazioni per l’albero e la casa, opere d’artigianato artistico, candele, giocattoli di legno, manufatti in lana e altre idee regalo. Non mancano prodotti gastronomici locali (come le frittelle dolci, le “Kiachln”, o i tipici gnocchetti tirolesi denominati “Spatzln”), vin brulè e punch fumanti. Nei pressi di Erzherzog-Friedrich-Straße e della piazzetta Köhleplatz si snoda il vicolo Kiebachgasse che, durante l’Avvento, si trasforma nella suggestiva “via delle fiabe” (Märchengasse). 

Nella suggestiva capitale, Vienna, si trovano numerosi mercatini di Natale, ma il Wiener Christkindlmarkt di Rathausplatz è sicuramente il più noto. Allestito davanti al Municipio ospita circa 150 stand che propongono originali articoli da regalo, decorazioni per l’albero di Natale, prodotti artigianali, specialità culinarie, dolciumi e bevande calde. Una pista di pattinaggio si trova nel parco adiacente e l’albero di Natale allestito è uno dei più grandi e belli. Salisburgo, la città di Mozart e della musica, a Natale è ancora più magica e suggestiva. L’Altstadt, il centro storico, si illumina con i colori delle feste dal fine Novembre fino a Gennaio e si riempie anche di numerosi mercatini tradizionali. 

Ci dirigiamo poi in Germania, infatti nessun’altra stagione dell’anno trasforma le città e i villaggi tedeschi in luoghi fiabeschi quanto il periodo natalizio. E tra le destinazioni più affascinanti Weimar occupa un posto speciale. La città, famosa per la sua ricca storia culturale e artistica, si trasforma in un mondo incantato  grazie ai suoi straordinari Mercatini di Natale. Ogni anno questi attirano visitatori da tutto il mondo in cerca di tradizioni natalizie autentiche, artigianato di alta qualità e un’atmosfera calorosa e festosa. 

Quando si parla dei Mercatini di Natale è inevitabile menzionare l’atmosfera fiabesca che si respira nella città di Lubecca. Le strade medievali e gli edifici storici sono splendidamente decorati con luci scintillanti, ghirlande e decorazioni natalizie, creando un’atmosfera che sembra uscita direttamente da una cartolina natalizia. Il cuore dei Mercatini si trova nella piazza del mercato, la “Markt,” dove un grande albero di Natale dominato da una stella dorata si erge maestoso di fronte alla storica facciata del municipio. Le casette in legno, circa 400, sono tutte elegantemente decorate, offrono prodotti artigianali, decorazioni natalizie, giocattoli, dolci tradizionali e regali unici che rendono i Mercatini di Natale di Lubecca un’ottima opportunità per lo shopping natalizio.

Monaco di Baviera brilla nel periodo che precede il Natale, con più di 20 mercati sparsi per la città dedicati allo shopping festivo e all’allegria natalizia. I mercatini di Natale – conosciuti come Christkindlmarkt in tedesco – hanno centinaia di anni di storia. Le bancarelle vendono tutti i tipi di arti e mestieri, da quelli locali e fatti a mano a quelli importati da tutto il mondo; e c’è una deliziosa gamma di cibi e bevande tedesche stagionali in offerta. Rimanendo nella suggestiva Baviera non si può non citare le tipiche cittadine di Dinkelsbuhl, Rothenburg, Wurzburg e Augusta. 

Se si cita l’Inghilterra ovviamente non si può non pensare a Londra, capitale indiscussa del Natale, con le sue milioni di attrazioni, le favolose luminarie, le installazioni e le decorazioni a tema, oltre che ovviamente i mercatini. Ma uno dei mercatini di natale più celebri è sicuramente quello di Winchester che si tiene ogni anno. È stato fondato nel 2006 ed è cresciuto da 40 bancarelle a circa 112 oggi. Premiato come uno degli 8 migliori mercatini di Natale in Europa dal New York Post, ha oltre 350.000 visitatori ogni anno. Si ispira ai tradizionali mercatini di Natale tedeschi. I commercianti provengono da tutto il Regno Unito e sono scelti per la qualità dei loro prodotti.

Sicuramente anche Parigi, una delle capitali mondiali per quanto riguarda le atmosfere natalizie, è ricca di mercatini tipici, ma in Francia il luogo ideale da scoprire per questi tipo di attività è l’Alsazia. Qui il periodo natalizio rivela tutto il suo splendore attraverso i suggestivi Mercatini di Riquewihr. Questo incantevole borgo, con le sue strade lastricate e le case a graticcio perfettamente conservate, si trasforma in un luogo da fiaba dove ogni arrivano in visita milioni di turisti. Mentre i Mercatini di Natale di Strasburgo vantano una storia lunga e affascinante che risale a oltre 400 anni fa. Si dice che il primo sia stato organizzato nella città nel 1570, ma solo nel 1577, l’allora Governatore della città, Johann Georg Sturm, concesse ai mercanti il permesso di organizzare un mercato nel periodo dell’Avvento. Da allora, i mercatini si sono sviluppati ed espansi, diventando uno dei principali punti di riferimento del periodo natalizio in Europa. La città si veste a festa con oltre 300 chalet di legno splendidamente decorati, disposti nelle piazze principali, come la famosa Place Kléber e la Place Broglie, e lungo le strade storiche. 

Altre splendide location da segnalare per i loro meravigliosi Mercatini di Natale e per la loro atmosfera festosa e invernale sono: il Belgio, la Svizzera, in particolare Losanna, ma anche le splendide capitali come Bucarest e Praga. 

La nostra agenzia, tramite i siti Natale-Mercatini.com e Oceanya.it, propone ogni anno le proposte più belle ai prezzi più interessanti del web per permettervi di visitare i Mercatini di Natale migliori d’Italia e d’Europa. I pacchetti presentati sulle nostre pagine sono solo alcune delle nostre proposte di soggiorno che possono essere tutte realizzate su misura. Venite a dare un’occhiata a tutti i mercatini presenti tramite i link, così da rimanere aggiornati su eventuali cambiamenti e su quali eventi saranno confermati o meno.